ESORADIONET - Domenico Muratore

Caterina Calabrese


Caterina Calabrese è nata ad Arena, in Calabria. Docente di letteratura italiana, storia e letteratura latina negli Istituti superiori e nei licei. Oggi è dirigente scolastico nei Licei. Collabora con giornali e riviste su argomenti di carattere storico-culturale.

Caterina Calabrese- Il castello di Arena - Pubblisfera Edizioni € 30


Il Castello fu edificato in epoca anteriore al 1200 molto probabilmente da Ruggero Culchebert figlio naturale di Ruggero I il Normanno. Quanto rimane oggi è la testimonianza di una forte e solida costruzione fatta a scopo difensivo e di dominio ed espressione del potere dei signori che l'hanno posseduto. Ricco di ori e di oggetti preziosi, di arazzi e di quadri, di mobili in noce, abete, faggio; di camere per qualsivoglia uso, abbellito da balconi, logge e finestre con vetrate alla romana e alla napoletana. Dotato di stalle, sellerie, carceri femminili, civili e criminali, di segreterie e di cancellerie... Di una chiesa intitolata a San Giorgio; di scalinate e passaggi segreti, di un ponte e di un immenso cortile con fontane e zampilli che facevano mille giochi d'acqua. Si legge in un apprezzo del 1653 - " .. posto nel luoco più eminente di detta terra (di Arena), ove da esse si gode e si vede tutta l'abitazione dè cittadini ... Il castello da lungo e da vicino fa una bellissima vista e prospettiva ed è il più bello, forte e sicuro che vi sia in tutta la detta provincia per stare situato in luogo eminente; può resistere in qualsivoglia assalto dé nemici e si può mantenere per molto tempo…".